Bando FRIM Fesr R&S: € 30 milioni da Regione Lombardia per progetti innovativi di ricerca e sviluppo

Ha aperto il 6 giugno lo sportello per presentare progetti di R&S e Innovazione in tutte le tematiche strategiche della specializzazione intelligente di Regione Lombardia grazie ad un finanziamento agevolato a tasso fisso 0,5%. Scopri maggiori dettagli.
Bando FRIM Fesr R&S: € 30 milioni da Regione Lombardia per progetti innovativi di ricerca e sviluppo

Bando FRIM Fesr R&S

Dal 6 giugno è possibile presentare domande per il bando FRIM FESR, l’incentivo di Regione Lombardia dedicato a tutte le PMI, anche di nuova costituzione, con sede operativa in Lombardia*, a sostegno di progetti di ricerca e sviluppo con un budget minimo di €100.000. I progetti dovranno essere attinenti alle macro tematiche delle aree di Specializzazione intelligente di Regione Lombardia (S3) e finalizzati all'introduzione di innovazione di processo e/o prodotto coerente con l'oggetto sociale e la classificazione Ateco dell'impresa richiedente.  

L’agevolazione è un finanziamento fino a € 1.000.000 ad un tasso fisso annuo dello 0,5% ed una durata fino a 7 anni di cui massimo due di preammortamento. 

Il contributo copre fino al 100% delle spese di personale tecnico, consulenze specialistiche e lavorazioni esterne, ammortamenti di macchinari, impianti e attrezzature, acquisizione o deposito di brevetti, materiali e spese generali, per progetti di R&S avviati dalla data di presentazione della domanda ed ultimati entro 18 mesi dal decreto di concessione dell’agevolazione. 

Quali sono i vantaggi di questo finanziamento: 

  • finanziamento direttamente erogato dall'ente gestore, nessun istituto bancario coinvolto
  • agevolazione cumulabile con incentivi fiscali come il credito di imposta
  • possibilità di avere in anticipo fino al 70% dell’importo del finanziamento

 

Come si assegna il contributo? 

L’assegnazione del contributo avviene sulla base di una procedura valutativa a sportello fino ad esaurimento delle risorse disponibili. 

Assolombarda Servizi offre un supporto operativo per l’accesso a questa agevolazione, attraverso un servizio chiavi in mano per la presentazione, gestione e rendicontazione delle domande di agevolazione. Scopri i nostri servizi e contattaci per ricevere una consulenza operativa dedicata e legata alle esigenze della tua impresa. 

*Sono escluse le aziende con codice Ateco A (Agricoltura, silvicultura e pesca), Ateco H (trasporto e magazzinaggio) divisioni 49,50,51,53.

 

Per maggiori informazioni: 

Giulia Podestà

Service Manager Finanza Agevolata  

tel. 02/58370.701 

e - mail giulia.podesta@assolombarda.it 

Paola Filipetto 

Service Manager Finanza Agevolata 

tel. 02/58370413 

e-mail: paola.filipetto@assolombarda.it

 

Siamo anche sui social

Seguici su tutti i nostri canali dedicati