Finanziamenti agevolati da Simest: liquidità per PMI esportatrici

Grazie alle misure agevolative di Simest, puoi richiedere un finanziamento fino a € 400.000, calcolato nel limite del 25% del patrimonio netto, ad un tasso agevolato.

 

Sei una società di capitali di piccola o media dimensione con un fatturato estero medio nell’ultimo triennio pari almeno al 35%? 

Grazie alle misure agevolative di Simest, puoi richiedere un finanziamento fino a € 400.000, calcolato nel limite del 25% del patrimonio netto, ad un tasso agevolato

Il finanziamento può avere una durata fino a 7 anni, di cui massimo 2 di preammortamento, e viene erogato in un’unica tranche entro 3 mesi dalla stipula del contratto di finanziamento.

Può essere richiesta una garanzia a valere sul finanziamento, tipicamente una fideiussione bancaria.

Durante il periodo di preammortamento il tasso sarà quello di riferimento UE (0,82% a febbraio 2018).

 Al termine del periodo di preammortamento, Simest effettuerà un'analisi sul livello di solidità patrimoniale dell'impresa: in caso di raggiungimento o mantenimento di uno specifico livello di solidità patrimoniale predeterminato, la fideiussione verrà svincolata e verrà applicato un tasso dello 0,082% (10% del tasso di riferimento).

In caso di peggioramento o non raggiungimento del predeterminato livello di solidità patrimoniale, la garanzia verrà prorogata e continuerà ad applicarsi il tasso dello 0,82%.

Le domande vengono valutate sulla base dell’ordine cronologico di ricezione, entro 60 giorni dalla data di presentazione della richiesta. 

Per un supporto operativo:

Giulia Podestà - Assolombarda Servizi

Service manager finanza agevolata e credito

02/58370.701 - 342 8084697

 

Per approfondimenti sulla misura CLICCA QUI

Siamo anche sui social

Seguici su tutti i nostri canali dedicati