Qual è il passo principale per una gestione del cambiamento organizzativo efficace?

Delle volte si necessita un cambiamento all’interno della propria organizzazione. Ma da dove cominciare? Chi coinvolgere? Scoprilo con questo articolo.
Qual è il passo principale per una gestione del cambiamento organizzativo efficace?

Gestione del cambiamento

Ascoltare la propria organizzazione è il primo passo per capirne punti forti e punti deboli

I dipendenti, attraverso le loro idee ed opinioni, possono consigliare soluzioni concrete ai problemi di ogni giorno diventando così i principali agenti del cambiamento

Assolombarda Servizi, da molti anni, supporta le imprese con un’attività di check up finalizzata ad individuare le varie problematiche che impediscono all’azienda di preformare al massimo del suo potenziale. 

Attraverso interviste individuali strutturate sono i dipendenti stessi a proporre azioni concrete di miglioramento. I nostri consulenti, dopo una valutazione degli output con la proprietà, sapranno suggerire un action plan di medio/lungo periodo finalizzato ad esempio a: 

•         Migliorare il clima aziendale

•         Ideare laboratori e gruppi di lavoro riguardo progetti strategici all’attività

•         Definire l’assetto organizzativo/manageriale più funzionale alla realtà aziendale

•         Elaborare: mappatura dei ruoli, job description e mansionari

•         Supportare l’ufficio risorse umane per la definizione policy e i processi di gestione

•         Proporre azioni di sviluppo delle risorse umane (in collaborazione con l’area Formazione)

•         Implementare sistemi di rilevazione e valutazione performance 

Per maggiori informazioni:

Chiara Belfiore – Service Manager Assolombarda Servizi

Tel: 02 58370.725

E-mail: chiara.belfiore@assolombarda.it 

Siamo anche sui social

Seguici su tutti i nostri canali dedicati