Supporto psicologico: un alleato per fronteggiare gli effetti della crisi da Covid 19

30-11-2020
Supporto psicologico: un alleato per fronteggiare gli effetti della crisi da Covid 19

L’attuale emergenza causata dalla diffusione del Covid-19 sta sottoponendo ad elevato stress i dipendenti di molte aziende. Le azioni mirate al contenimento del virus, il conseguente cambiamento degli stili di vita e la paura del contagio, hanno generato un aumento diffuso del livello di ansia.

Quali sono le cause di questo aumento di disturbi psicologici?

Accanto alle preoccupazioni legate alla salute, ci sono le difficoltà nel gestire i figli e la didattica a distanza, nell’assistere e tutelare i familiari anziani, ma anche un senso di incertezza rispetto all’andamento aziendale e alle possibili ripercussioni di una crisi anche economica. Insieme a tutto ciò, le restrizioni della mobilità e l’impossibilità di vivere i propri interessi rendono ancor più difficile controllare la propria ansia o affrontare con la giusta razionalità la vita di tutti i giorni.

L’eccezionalità di questa situazione e il generale senso di incertezza stanno favorendo l’insorgenza di effetti di tipo psicologico che alterano la qualità della vita e le consuete capacità lavorative degli individui.

Come combattere l’ansia da Covid 19?

Attraverso programmi di Assistenza Psicologica come i piani di ascolto, supporto e crescita post-traumatica, è possibile potenziare la resilienza individuale e contribuire a ripristinare un clima di fiducia e collaborazione.

Assolombarda Servizi propone, con il suo team di psicologi iscritti all’albo, un servizio di supporto psicologico “virtuale”, che può essere costruito con diverse modalità a seconda delle specifiche esigenze e del particolare contesto aziendale:

  • Sportelli di ascolto
  • Incontri di counseling/debriefing
  • Gruppi di incontro

I destinatari del servizio sono i lavoratori in smart working, che devono adattarsi alla nuova realtà e ritrovare sicurezza ed efficienza operativa, ma anche lavoratori che proseguono con l’attività lavorativa in presenza, che possono presentare paure e fragilità psicologiche, sintomi potenzialmente Covid-19 o rischi da stress lavoro correlato.

Quali benefici per i dipendenti e per l’azienda?

Fornire un servizio come questo ha diversi benefici per i dipendenti e per l’azienda. Infatti, il supporto psicologico fornisce validi strumenti per la gestione di stress, traumi ed ansie, andando a rendere più efficiente il lavoro svolto, e a vivere in maniera positiva anche le situazioni di difficile gestione, riducendo infortuni, malattie professionali e conflittualità interne. Infine, migliora l’immagine aziendale e aumenta il senso di appartenenza dei dipendenti.

Contattaci per maggiori informazioni sul Servizio di Consulenza Psicologica, troveremo insieme la soluzione più adeguata alle vostre esigenze aziedali.

Contatta il service manager
di riferimento

Raffaella Bressi
Referente di Team Sicurezza & Ambiente

Francesco Marta
Service Manager formazione Sicurezza