Nuovo Corso - CORSO AMBIENTI CONFINATI O SOSPETTI DI INQUINAMENTO (con formazione e addestramento all’utilizzo di autorespiratori) - CORSO COMPLETO DI 16 ore

Nuovo Corso  - CORSO AMBIENTI CONFINATI O SOSPETTI DI INQUINAMENTO (con formazione e addestramento all’utilizzo di autorespiratori) - CORSO COMPLETO DI 16 ore
Corso di formazione teorico – pratico su ambienti confinati o sospetti di inquinamento con formazione e addestramento all'utilizzo di autorespiratori

 

PARTE TEORICA

Normativa in materia di ambienti confinati e sospetti di inquinamento

• D. Lgs. 81/08

• DPR 177/11

• Normativa emergenze (DM 10 marzo 1998 e DM 388/03)

• Principali linee guida e norme tecniche

• Ruoli e responsabilità, cenni su requisiti documentali

 

Definizione e classificazione degli ambienti confinati e/o sospetti di inquinamento: esempi tipici e non, come riconoscerli, come segnalarli.

 

Incidenti e infortuni legati ad attività in ambienti confinati: esempi e statistiche.

Analisi e valutazione dei principali rischi connessi all’ingresso negli ambienti confinati.

Carenza di ossigeno, gas tossici, sostanze chimiche pericolose, rischio biologico, rischio elettrico, incendio/esplosione/ATEX, annegamento, seppellimento, ergonomia, microclima e temperature, rumore e vibrazioni, caduta dall’alto/caduta in profondità.

 

Esercitazione: valutazione del rischio e classificazione di alcuni ambienti confinati.

 

Formazione, informazione e addestramento dei lavoratori.

Permesso di lavoro.

 

Esercitazione: compilazione del permesso di lavoro.

 

Preparazione dell’ambiente confinato e procedure per l’ingresso.

 

Attrezzature per l’attività in ambienti confinati

• Sistemi di monitoraggio ambientale

• Dispositivi di protezione individuale (imbracatura, maschere filtranti, turboflow, maschere di emergenza, autoprotettori, scarpe di protezione, tute di lavoro, guanti, elmetti, otoprotettori, occhiali, ginocchiere)

• Sistemi di comunicazione

• Sistemi di accesso e recupero in emergenza (tripode)

• Sistemi di ventilazione e aerazione

 

Procedure di emergenza: ruoli, compiti e organizzazione.

Tecniche di recupero e salvataggio.

Organizzazione degli interventi di emergenza con soccorritore all’esterno.

Organizzazione degli interventi di emergenza con ingresso del soccorritore.

Cenni al primo soccorso (messa in sicurezza, viabilità e chiamata al soccorso secondario).

Come interagire e collaborare con i soccorsi esterni.

 

Esercitazione: predisposizione accesso all’ambiente confinato

 

Esercitazione: analisi casi di infortunio

 

PARTE PRATICA

Controllo, utilizzo e vestizione dei principali DPI in dotazione.

Controllo, utilizzo e vestizione delle diverse tipologie di APVR

• Facciali filtranti (FFP1, FFP2, FFP3)

• Semi-maschere filtranti

• Maschere pieno-facciali

• Turboflow

• Maschere filtranti di emergenza (escape-mask)

 

Controllo, utilizzo e vestizione degli autorespiratori

Gli autorespiratori: componentistica, durata, manutenzione, controlli, precauzioni, divieti e limitazioni, norme procedurali e comportamentali

Controllo, utilizzo e vestizione delle diverse tipologie di dispositivi di protezione contro la caduta dall’alto.

Controllo, utilizzo e vestizione delle imbracature di sicurezza.

Tecniche di recupero dell’infortunato e utilizzo del tripode.

Utilizzo dei sistemi di misurazione della qualità dell’aria.

Comunicazione tra operatori.

Comunicazione e cooperazione con soccorso esterno.

Esercitazione di ingresso, salvataggio e recupero.

 

Nb. Il corso non abilita all’utilizzo degli autorespiratori per operazioni straordinarie di soccorso.

 

 

Consulenti aziendali per la salute e la sicurezza sul lavoro in possesso dei requisiti previsti dalla normativa vigente.

Il corso si rivolge a tutto il personale addetto, impiegato nei lavori in spazi confinati.

Le attrezzature e i materiali per le esercitazioni pratiche saranno messi a disposizione dei partecipanti presso il nostro campo prove. Si consiglia un abbigliamento adeguato.

 

Al termine del corso verrà rilasciato ai partecipanti un attestato di frequenza con verifica dell’apprendimento, se sarà stata garantita una presenza pari al 90% del monte ore, in conformità a quanto richiesto dalla normativa vigente.

Annarita Scippa
Service Manager Formazione Salute e Sicurezza

Realizza questo corso nella tua azienda

Oppure contatta il service manager

Contatta il service manager
di riferimento

Annarita Scippa
Service Manager Formazione Salute e Sicurezza