Mobility Manager

Mobility Manager
Il settore della mobilità è in fermento ed in rapida espansione ed è destinato a rivoluzionare l’intero sistema dei trasporti che tenderà verso un nuovo modello di trasporto sostenibile. Le imprese della filiera, pubbliche e private, stanno investendo ingenti risorse per essere pronte ad intercettare questo cambiamento ed il fermento in atto richiede nuove figure professionali che siano in grado di sintetizzare know how a livello di tecnologia, innovazione, ambiente, normative, economia e sostenibilità: il mobility manager aziendale è una di queste figure chiave Il percorso formativo si avvia con una panoramica attenta sulle principali dinamiche che stanno caratterizzando la mobilità, con un particolare focus sulla mobilità elettrica, sulle alternative per l'ultimo miglio e sulla integrazione tra i vari mezzi di trasporto. Successivamente verrà analizzato in dettaglio il ruolo del mobility manager, le competenze richieste, le principali attività che ricadono nella sua sfera di competenza e verrà dettagliato il documento programmatico base: il piano degli spostamenti casa-lavoro (PSCL) che è lo strumento per ottimizzare gli spostamenti sistematici dei dipendenti riducendo l’uso dell’auto privata. Il corso terminerà con un approfondimento sulle interrelazioni tra il mobility manager ed il contesto aziendale da un lato, e gli stakeholder esterni dall'altro. Il percorso prevede alcune testimonianze e case study di player di riferimento.

1° -2° Modulo

Economia e struttura del settore della mobilità sostenibile

  • Il settore della mobilità sostenibile nell’economia nazionale ed internazionale
  • Lo scenario della mobilità elettrica: mercato EU e Italia
  • La filiera della mobilità elettrica: dall’automotive, agli e-scooter, alle infrastrutture di ricarica, ai servizi VAS
  • Il nuovo driver, la mobilità dell’ultimo miglio, i principali ostacoli alla diffusione ed i volani della crescita
  • Il quadro normativo italiano ed i vincoli
  • L’impatto ambientale dei veicoli elettrici
  • Le prospettive della mobilità elettrica: trend, andamento e prospettive del mercato

L’impatto della tecnologia e la transizione dal possesso alla mobilità as a service

 

3°-4° Modulo

Il ruolo del mobility manager

  • L’ambito normativo di riferimento italiano: dal D.M. 27 marzo 1998, al recente Decreto Legge n. 34 del 19 maggio 2020, cosiddetto “Decreto Rilancio”
  • Il ruolo del Mobility Manager : una figura chiave con competenze interdisciplinari
  • Le aree di attività del Mobility Manager: Piano degli spostamenti casa- lavoro e fleet management
  • Le competenze richieste al Mobility Manager
  • Il principale strumento per ottimizzare gli spostamenti sistematici dei dipendenti riducendo l’uso dell’auto privata: il piano degli spostamenti casa-lavoro
  • PSCL: la fase di analisi (domanda e offerta di mobilità)
  • PSCL: la fase di progettazione
  • PSCL: la fase di attuazione
  • PSCL: la fase di monitoraggio
  • Esempio di piano degli spostamenti casa-lavoro
  • Uno strumento base: Il questionario della mobilità interno all’azienda
  • L’importanza della comunicazione delle azioni di mobility management
  • Il contributo delle azioni del mobility manager per l’employer experience

 

5°-6° Modulo

La figura del mobility manager all’interno del contesto aziendale ed esterno

  • La mobilità casa-lavoro e lo smart working
  • La mobilità nei piani di welfare aziendale
  • I benefici per il dipendente
  • I benefici per l’azienda
  • I benefici per gli stakeholder
  • Gli impatti in tema di Corporate Social Responsability CSR
  • La gestione degli aspetti fiscali delle iniziative sul mobility management
  • EPOMM: piattaforma europea sulla gestione della mobilità formata dalla maggior parte degli Stati membri impegnati che supportano lo sviluppo e la diffusione della gestione della mobilità in Europa
  • Le politiche sulla mobilità nell’area milanese: PUMS (Piano urbano della mobilità sostenibile milanese)

 

 

Il corso vuole fornire nozioni e strumenti operativi, uniti alle competenze tecnico-normative e di mercato, per la formazione professionale del  Mobility Manager Aziendale, figura professionale con la mission di ottimizzare il cambiamento delle abitudini di trasporto in ambito urbano e indirizzarle verso modalità più efficienti di spostamento  casa-lavoro.

LORENZO MARIA PAOLI Partner Strategic Management Partners

PIERLUIGI PEPERONI Senior Mobility Consultant Strategic Management Partners

CORINNA FANTON Legal Advisor Strategic Management Partners

Il corso webinar è diviso in 6 lezioni da 4 ore.

Il corso sarà trasmesso via Microsoft Teams, con la possibilità di partecipare via web o app con l’utilizzo di pc o smartphone.

I partecipanti iscritti riceveranno tutte le istruzioni di partecipazione e le slide del docente il giorno prima del corso.

  • Pc o smartphone
  • Buona connessione internet
  • Microfono (per eventuali domande che potrebbero comunque essere effettuate via live chat) e webcam
Davide Inclimona
Service Manager Formazione Business Skills
Stefano Colognesi
Service Manager Formazione Business Skills

Realizza questo corso nella tua azienda

Oppure contatta il service manager

Contatta il service manager
di riferimento

Davide Inclimona
Service Manager Formazione Business Skills