Corso di Formazione obbligatorio per Lavoratori - RISCHIO ALTO - 16 ORE (generale + specifica) - Corso aggiornato al D.Lgs.n. 81/2008, T.U. Sicurezza, D.Lgs.n. 106/09 e l’Accordo della Conferenza Stato Regioni del 21/12/2011 SEDE MILANO

Corso di Formazione obbligatorio per Lavoratori - RISCHIO ALTO - 16 ORE (generale + specifica)  - Corso  aggiornato al D.Lgs.n. 81/2008, T.U. Sicurezza, D.Lgs.n. 106/09 e l’Accordo della Conferenza Stato Regioni del 21/12/2011  SEDE MILANO
Dettagli del corso
Il corso,  è strutturato in una “Formazione Generale” di 4 ore uguale per i lavoratori appartenenti a tutte le classi di rischio previste dall’Accordo Stato e Regioni (rischio basso, medio e alto) e in moduli di “Formazione Specifica”, che si aggiungono alla generale, collegati tra loro organicamente, che permettono di coprire le esigenze di contenuti e di tempistiche delle classi di rischio: • 4 ore per i lavoratori delle imprese a rischio basso - 2° modulo; • 8 ore per i lavoratori delle imprese a rischio medio - 2° e 3° modulo; • 12 ore per i lavoratori delle imprese a rischio alto - 2°,3° e 4° modulo. N.B. Prerequisito per frequentare il corso è la conoscenza della lingua italiana. Percorso di formazione di base obbligatorio per i lavoratori, secondo l’art. 37 comma 1 e 2 del D.Lgs 81/08, che attraverso lezioni progettate con approccio interattivo, permette di rispondere ai requisiti normativi e garantisca la partecipazione attiva del lavoratore al processo di apprendimento e di prevenzione.

PROGRAMMA COMPLETO DI TUTTI I MODULI FORMATIVI

1° GIORNO

Presentazione del caso studio. Obblighi normativi previsti dal D.Lgs. 81/2008 in materia di formazione:

  • 32, 34 e 37 del D.Lgs. 81/2008
  • Accordi Stato-Regioni del 21.12.2011 e Circ. Regione Lombardia (13, 21e 32/SAN/2006 e 07/SAN/2012)
  • Criteri stabiliti dal Decreto di recente emanazione sui requisiti del “formatore per la salute e sicurezza sul lavoro”

Classificazione e individuazione:

  • Classificazione delle aziende e unità produttive in rischio “basso, medio e alto”
  • Criteri di individuazione e gli obblighi del soggetto organizzatore
  • Criteri di qualificazione e gli obblighi dei “formatori per la salute e sicurezza sul lavoro”
  • Criteri di individuazione e gli obblighi del “responsabile del progetto formativo”
  • Soggetti da formare e loro identificazione ai sensi della normativa vigente
  • Diritti/doveri di formazione dei lavoratori, preposti, dirigenti, altri soggetti

Progettazioni e verifiche:

  • Verifica dei fabbisogni formativi
  • Progettazione didattica di massima -Consultazione di RLS e OPP; coinvolgimento di RSPP, medico competente, dirigenti, preposti, altri soggetti
  • Progettazione didattica
  • Definizione delle verifiche intermedie e finali
  • Registrazioni dell’avvenuta formazione e programmazione degli aggiornamenti obbligatori

Esercitazioni, simulazioni, prove pratiche, lavoro di gruppo

Discussione e risposte ai quesiti: l’esperto risponde

1.a Esercitazione intermedia

2° GIORNO

Come si costruisce un progetto formativo:

  • Rilevazione dei bisogni
  • Macroprogettazione
  • Microprogettazione
  • Definizione delle modalità di valutazione/verifica

Le metodologie formative:

  • Lezione deduttiva
  • Lezione induttiva
  • Lezione per problemi

I sussidi didattici:

  • Uso dei video
  • Costruzione e uso dei monologhi

Cooperative learning

Esercitazioni:

  • Nozionistiche
  • Addestrative

Case study: catastrofe strategica, autocaso

2.a Esercitazione intermedia

Presentazione e sperimentazione di

  • Simulazioni
  • Role playing
  • In basket
  • Giochi didattici

Cenni di presentazione delle metodologie innovative:

  • Training on the job
  • Action learning
  • Coaching
  • Il teatro nella formazione alla sicurezza

Esercitazioni, simulazioni, prove pratiche, lavoro di gruppo

Discussione e risposte ai quesiti: l’esperto risponde

3.a Esercitazione intermedia

Test di verifica dell’apprendimento

Consulenti aziendali per la salute e la sicurezza sul lavoro

Lavoratori dipendenti ed equiparati secondo la definizione dell’art. 2 comma a del D.Lgs. n. 81/2008, appartenenti ad aziende di tutte le classi di rischio previste dall’Accordo Stato-Regioni del 21.12.2011.

 

 

Al termine del corso verrà rilasciato ai partecipanti un attestato di frequenza, se sarà stata garantita una presenza pari al 90% del monte ore.

Il corso è nel rispetto dei requisiti presenti nell’Accordo Stato-Regioni del 21.12.2011.

Si ricorda, inoltre, che il corso non assolve agli obblighi di addestramento e di formazione specifica prevista dai “Titoli tecnici” del D.Lgs. n. 81/2008.

 

PREMESSA

I moduli sono organizzati in lezioni frontali con esercitazioni, esempi e simulazioni, che coinvolgono i corsisti nell’identificazione dei rischi e delle soluzioni di prevenzione, anche in funzione delle loro specifiche esperienze.

In ciascun modulo, verrà focalizzata l’attenzione sul ruolo attivo del lavoratore nel processo di prevenzione

Annarita Scippa
Service Manager Formazione Salute e Sicurezza

Cell. 3429177096
EDIZIONI DISPONIBILI:
INIZIO: Giovedì 08 *  
RISCHIO ALTO - 16 ORE (generale + specifica): 8.9 settembre 2022 ore 9.00 - 18.00
Quota NON associato e privato: € 438.00 + IVA
Quota associato: € 386.00 + IVA

Assolombarda Sede Milano
Via Pantano 9 - 20122 Milano

Scheduling delle lezioni:
08-09-2022   9:00 - 18:00
09-09-2022   9:00 - 18:00

INIZIO: Lunedì 21 *  
RISCHIO ALTO - 16 ORE (generale + specifica): 21.22 novembre 2022 ore 9.00 - 18.00
Quota NON associato e privato: € 438.00 + IVA
Quota associato: € 386.00 + IVA

Assolombarda Sede Milano
Via Pantano 9 - 20122 Milano

Scheduling delle lezioni:
21-11-2022   9:00 - 18:00
22-11-2022   9:00 - 18:00

INIZIO: Mercoledì 14 *  
RISCHIO ALTO - 16 ORE (generale + specifica): 14.15 dicembre 2022 ore 9.00 - 18.00
Quota NON associato e privato: € 438.00 + IVA
Quota associato: € 386.00 + IVA

Assolombarda Sede Milano
Via Pantano 9 - 20122 Milano

Scheduling delle lezioni:
14-12-2022   9:00 - 18:00
15-12-2022   9:00 - 18:00

Realizza questo corso nella tua azienda

Oppure contatta il service manager