Primo Soccorso (Aziende gruppo B e C) - D.M. 15/07/2003 n. 388 - 12 ore

Primo Soccorso (Aziende gruppo B e C) - D.M. 15/07/2003 n. 388 - 12 ore
Addestramento delle squadre di pronto soccorso, in ottemperanza al D.M. 15/07/2003 n. 388. Il corso si rivolge ai designati all’incarico, ai sensi degli articoli 18 e 43 D.Lgs. n. 81/2008, dai datori di lavoro delle aziende appartenenti ai Gruppi B e C come identificate all’art. 1, comma 1 del D.M. 388/2003.

1° GIORNO

L’’approccio alla prevenzione attraverso il d.lgs. 81/2008 per un percorso di miglioramento della sicurezza e della salute dei lavoratori

  • La filosofia del D.Lgs. 81/08 in riferimento alla organizzazione di un Sistema di Prevenzione aziendale in merito alle emergenze

Riconoscere un’emergenza sanitaria

  • Scena dell’infortunio: raccolta delle informazioni, previsione dei pericoli evidenti e di quelli probabili
  • Accertamento delle condizioni psicofisiche del lavoratore infortunato: stato di coscienza, funzioni vitali (polso, pressione, respiro), ipotermia e ipertermia
  • Nozioni elementari di anatomia e fisiologia dell’apparato cardiovascolare e respiratorio
  • Tecniche di autoprotezione del personale addetto al soccorso

Allertare il sistema di soccorso

  • Cause e circostanze dell’infortunio (luogo dell’infortunio, numero delle persone coinvolte, stato degli infortunati, ecc.)
  • Comunicare le predette informazioni in maniera chiara e precisa ai Servizi di assistenza sanitaria di emergenza

Acquisire conoscenze generali sui traumi e sulle patologie specifiche in ambiente di lavoro

  • Cenni di anatomia dello scheletro
  • Lussazioni, fratture e complicanze
  • Traumi e lesioni cranio-encefalici e della colonna vertebrale
  • Traumi e lesioni toraci-addominali
  • Lesioni da freddo e da calore
  • Lesioni da corrente elettrica
  • Lesioni da agenti chimici
  • Intossicazioni
  • Ferite lacero contuse

2° GIORNO

 Acquisire conoscenze generali sui malori in ambiente di lavoro

 Riconoscimento e limiti di intervento di primo soccorso:

  • Lipotimia, sincope, shock
  • Edema polmonare acuto
  • Crisi asmatica
  • Dolore acuto stenocardico
  • Reazioni allergiche
  • Crisi convulsive
  • Emorragie esterne post-traumatiche e tamponamento emorragico.

 3° GIORNO

Acquisire capacità di intervento pratico

  • Tecniche di comunicazione con il Sistema di emergenza del S.S.N.
  • Tecniche di immobilizzazione, mobilizzazione del traumatizzato
  • Tecniche di tamponamento emorragico
  • Tecniche di primo soccorso nelle sindromi cerebrali acute
  • Tecniche di primo soccorso nella sindrome di insufficienza respiratoria acuta
  • Posizionamento dell’infortunato e manovre per la pervietà delle vie aeree
  • Tecniche di rianimazione cardiopolmonare

Test di verifica dell’apprendimento

Medici dell’Associazione Italiana Soccorritori del Policlinico di Milano.

Il corso si rivolge ai designati all’incarico, ai sensi degli articoli 18 e 43 D.Lgs. n. 81/2008, dai datori di lavoro delle aziende appartenenti ai Gruppi B e C come identificate all’art. 1, comma 1 del D.M. 388/2003.

Annarita Scippa
Service Manager Formazione Salute e Sicurezza

Cell. 3429177096
EDIZIONI DISPONIBILI:
INIZIO: Martedì 15 *  
15.16.17 novembre 2022
Quota NON associato e privato: € 609.00 + IVA
Quota associato: € 484.00 + IVA
Sconto del 10% dal secondo partecipante

Assolombarda Sede Milano
Via Pantano 9 - 20122 Milano

Scheduling delle lezioni:
15-11-2022   14:30 - 18:30
16-11-2022   14:30 - 18:30
17-11-2022   14:30 - 18:30

Realizza questo corso nella tua azienda

Oppure contatta il service manager

Contatta il service manager
di riferimento

Annarita Scippa
Service Manager Formazione Salute e Sicurezza

Richiesta di consenso
Letta e compresa l’informativa privacy ai sensi dell’art. 13 GDPR, per il trattamento dei miei dati personali da parte di Assolombarda Servizi S.p.A. per attività di marketing, quali l’invio di comunicazioni commerciali, la vendita diretta, le ricerche di mercato e le indagini per la rilevazione della soddisfazione, attraverso e-mail, chiamate telefoniche tramite operatore, sms e posta tradizionale [par. 2, lettera b) dell’informativa]