Contratto Telecomunicazioni? Arriva un bonus nel vostro portafoglio di welfare aziendale!

In arrivo 120 Euro in più di welfare per i dipendenti con il CCNL delle Telecomunicazioni. Con la piattaforma di welfare aziendale che propone Assolombarda Servizi, i dipendenti e le loro famiglie potranno accedere ad una vasta gamma di servizi per migliorare la qualità della vita.
Contratto Telecomunicazioni? Arriva un bonus nel vostro portafoglio di welfare aziendale!

piattaforma di welfare aziendale

Grazie all’accordo raggiunto dalle parti a novembre dell’anno scorso, dal 1° luglio 2018 i lavoratori e le lavoratrici dipendenti delle imprese che applicano il CCNL delle Telecomunicazioni vedranno l’introduzione di un contributo una tantum di 120 euro nel loro welfare aziendale. Il datore di lavoro dovrà pertanto mettere a disposizione tale credito welfare e lo stesso verrà utilizzato dal dipendente in beni e servizi. 

L’offerta di beni e servizi di welfare prevista da tale accordo si aggiunge agli strumenti di welfare già presenti in azienda e può essere erogata tramite una piattaforma web, che consente ai dipendenti di scegliere individualmente il tipo di servizio più adatto alle proprie esigenze. 

La soluzione proposta da Assolombarda Servizi prevede una vasta gamma di impieghi finalizzati a migliorare la qualità della vita personale e familiare del dipendente, privilegiando quelli con le finalità di Educazione e Istruzione, Famiglia, Voucher, Servizi Sanitari, Sport, Cultura, Ricreazione, Beni e Servizi in natura.

Inoltre, tale cifra potrà essere destinata anche interamente al Fondo Telemaco, fondo di previdenza complementare del settore. 

Il team di esperti di Assolombarda Servizi è a disposizione per un incontro dedicato a valutare la miglior soluzione operativa per la gestione del vostro welfare aziendale.

Per maggiori informazioni: 

Fulvio Gaudioso fulvio.gaudioso@assolombarda.it

Francesca Napolitano francesca.napolitano@assolombarda.it

Siamo anche sui social

Seguici su tutti i nostri canali dedicati