Come cambia il Fondo di Garanzia con il Decreto Cura Italia?

27-04-2020
Come cambia il Fondo di Garanzia con il Decreto Cura Italia?

Il Fondo di Garanzia è uno strumento creato dal Ministero dello Sviluppo Economico a favore delle piccole e medie imprese per facilitarne l’accesso al credito bancario contando sullo Stato come garante, per un massimo dell’80% dell’importo richiesto su un finanziamento. Il Decreto Cura Italia introduce una serie di novità alle regole precedentemente stabilite come ad esempio:

  • Tutte le operazioni finanziarie richieste saranno garantite all’90%, senza distinzione di fascia di rating di bilancio dell’azienda, finalità del finanziamento e durata dello stesso.
  • Tutte le operazioni entro i 25.000 euro saranno garantite dal Fondo al 100%
  • Tutte le operazioni per Rinegoziazione saranno garantite all’80%, fatto salvo che venga concessa liquidità, nel nuovo finanziamento, per almeno il 10% del debito già in essere
  • Tutte le aziende in precedenza non ammissibili (fascia 5), potranno essere garantite dal Fondo, nelle stesse modalità sopra indicate.
  • Tutte le operazioni finanziarie saranno gratuite. Non dovranno pertanto essere corrisposte al Fondo le commissioni, precedentemente calcolate sulla base dell’importo garantito.

Assolombarda Servizi accompagna gli istituti bancari nella gestione in outsourcing di tutti gli aspetti operativi legati all’ottenimento della Garanzia Diretta del Fondo Centrale, su operazioni finanziarie in proposta/deliberate dal committente.

Perché avere Assolombarda Servizi per la gestione in outsourcing?

  • Assolombarda Servizi è outsourcer della Banca, risultando quindi totalmente invisibile rispetto ai clienti: l’unico interlocutore del service è il gestore banca.
  • Il servizio prevede tempi di risposta certi e verificabili periodicamente dal Cliente attraverso appositi report.
  • Il costo è calcolato per singola pratica che ottiene la Garanzia in base alla procedura, senza costi fissi o di avvio, ed è quindi totalmente modulabile e flessibile in base a volumi e flussi di pratiche e fatturato con cadenza mensile.

Se sei un’azienda o un istituto bancario associato puoi rimanere aggiornato sui Bandi per la liquidità a questa pagina.

Per maggiori informazioni:

JACOPO BARBAZZA

Service manager Credito e Contabilità

jacopo.barbazza@assolombarda.it

Tel: 02 58370 282 Cell: 344 2704 696