Riaperto lo sportello della Sabatini: rifinanziamento e semplificazione delle procedure

Riaperto lo sportello della Sabatini: rifinanziamento e semplificazione delle procedure

Buone notizie per chi era in attesa della riapertura del finanziamento Sabatini. A partire dal 2 luglio 2021 è stato riaperto lo sportello di presentazione delle domande di finanziamento agevolato della Nuova Sabatini che era stato anticipatamente chiuso il 2 giugno scorso per esaurimento delle risorse.

Con il decreto, sono state stanziate nuove risorse (in tutto circa 600 milioni) che consentiranno il finanziamento di nuove pratiche e l’erogazione in via accelerata delle quote di contributo ancora spettanti per le domande presentate negli anni passati.

Cosa si può finanziare con la Nuova Sabatini? 

La Sabatini finanzia le PMI che investono in beni strumentali nuovi di fabbrica, per importi di spesa che possono arrivare fino a 4 milioni di euro. La misura prevede il ricorso al finanziamento bancario o al leasing ed è inoltre cumulabile con il credito di imposta beni strumentali 4.0.

Come ti possiamo supportare?

Lo sportello rimarrà aperto fino all’esaurimento del nuovo stanziamento appena varato: chi fosse interessato è dunque invitato a presentare tempestivamente domanda.  Il Servizio di Finanza Agevolata di Assolombarda Servizi può assistere le imprese interessate nella presentazione della domanda di agevolazione e nell’iter di rendicontazione delle spese. Contattaci per maggiori informazioni.

Contatta il service manager
di riferimento

Paola Filipetto
Service manager Credito & Finanza Agevolata