CCNL Metalmeccanici e welfare contrattuale: confermata l’erogazione di €200 di welfare anche per il 2020.

16-03-2020
CCNL Metalmeccanici e welfare contrattuale: confermata l’erogazione di €200 di welfare anche per il 2020.

La trattativa per il rinnovo del CCNL 26.11.2016 non si è ancora conclusa, ma Federmeccanica informa che a decorrere dallo scorso primo gennaio il Contratto Metalmeccanico è entrato in regime di ultrattività (ai sensi dell’articolo 2, Sezione terza).

Entrando in regime di ultrattività, il CCNL continua a produrre gli stessi effetti così come definiti dalle rispettive norme contrattuali, pertanto rimangono in vigore tutti gli istituti disciplinati dal medesimo CCNL (finché non saranno sostituiti dal successivo contratto nazionale):

  • previdenza complementare
  • assistenza sanitaria integrativa
  • formazione continua secondo modalità e criteri ivi stabiliti,
  • welfare aziendale

Nello specifico per quest’ultimo, è stato riconosciuto un valore crescente durante gli anni, passando dai €100 nel 2017 ai €200 nel 2019 confermati anche per il 2020. L’offerta di beni e servizi di welfare dovrà essere messa a disposizione dei dipendenti a decorrere dal prossimo 1° giugno.

Valorizzare l’assegnazione dei Flexible Benefits 

La cosa migliore che si può fare al fine di valorizzare ed automatizzare l’assegnazione dei Flexible Benefits ai propri dipendenti è installare una piattaforma web che sostituisce o si va ad aggiungere alla classica erogazione dei “buoni acquisto” cartacei/digitali.

Assolombarda Servizi è al servizio delle aziende metalmeccaniche supportandole con le nostre piattaforme web che portano importanti vantaggi come ad esempio:

  • Totale sgravio delle attività implementative in capo all’azienda
  • Scelta della piattaforma web, tra un panel di diverse possibili soluzioni, che sia la più aderente alle esigenze aziendali
  • Pricing agevolati per gli associati ad Assolombarda ed equi rispetto alle dimensioni aziendali
  • Redazione di un piano di welfare aziendale conforme alle normative fiscali e ottemperante ai principi di non discriminazione e identificazione di categorie omogenee di lavoratori
  • Piena integrazione con la consulenza trasversale di Assolombarda su temi previdenziali, sindacali e giuslavoristici

Per maggiori informazioni:

Fulvio Gaudioso

Service Manager Welfare

Email: fulvio.gaudioso@assolombarda.it

Tel.: 02 58370 375

Deborah Radrizzani

Service Manager Welfare

Email: deborah.radrizzani@assolombarda.it

Tel.: 02 58370 821