Come organizzare la ripartenza all’insegna della sicurezza?

27-04-2020
Come organizzare la ripartenza all’insegna della sicurezza?

In questi giorni tutti stiamo pensando a come ripartire con le nostre attività. Una parte fondamentale di questa discussione è quella di garantire la sicurezza dei nostri lavoratori e collaboratori. Ma come definire e adeguare i protocolli sanitari ed organizzativi per la gestione del rientro all’operatività lavorativa?

  1. Analisi dei rischi:

Come prima cosa bisognerebbe effettuare un’analisi dei bisogni della popolazione aziendale e definire il Risk Assessment. Sulla base di queste attività elaborare un piano di rientro e definire gli strumenti di affiancamento e supporto alla popolazione aziendale.

  1. Accompagnamento al reinserimento lavorativo

Bisognerà progettare dei percorsi di Formazione ed informazione volti all’affiancamento dei lavoratori nel loro percorso di reinserimento lavorativo.

  1. Prevention Plan

Elaborazione di un ‘Prevention Plan’ che prepari e tuteli l’azienda nell’eventualità di una seconda ondata di casi Covid-19.

  • Risk Assessment
  • Business Impact Analysis
  • Business Continuity plan

Il nostro team Salute e Sicurezza può supportare le aziende nella definizione della fase due attraverso delle attività di risk assessment, formazione e prevenzione.

Per maggiori informazioni:

RAFFAELLA BRESSI

Referente di Team Sicurezza & Ambiente

raffaella.bressi@assolombarda.it

Tel: 02 58370 615 Cell: 342 9179 989

FRANCESCO MARTA

Service manager formazione Sicurezza

francesco.marta@assolombarda.it

Tel: 02 58370 602 Cell: 333 3482 703

MARIANNA TRITTO

Service manager Formazione in Azienda, Smartworking, INAIL, Welfare

marianna.tritto@assolombarda.it

Tel: 02 58370 644 Cell: 342 9177 564